Noleggio di kayak a Venezia

Taxis close upVogare a Venezia non è privo di pericoli e rischi. Il traffico risulta a tratti intimidatorio, gli spazi in acqua sono ristretti e le regole non sono affatto ovvie.

Venezia non è una spiaggia. Non è un luogo dove si può scherzare in barca, aspettandosi che gli altri si adeguano ai propri tempi e modi comodi.

Il traffico a Venezia può essere pesante oltre che veloce, ignorando ogni tipo di regolamentazione. Le ingombranti barche da trasporto non hanno una buona manovrabilità a causa delle loro dimensioni e della loro stazza, i taxi spesso superano i limiti consentiti di due, tre volte e non prestano molta attenzione alle altre barche, e le gondole si muovono in un modo misterioso per chi non si sa andare alla veneta o non conosce il veneziano.

Traffic jam in VeniceLa maggior parte dei canali sono stretti ed è essenziale per vogare in modo sicuro a Venezia, sapere esattamente dove bisogna mettersi  e a cosa stare attenti .

La maggior parte dei canali, inoltre, è larga solo pochi metri, pertanto non c’è molto spazio per evitare le onde che sopraggiungono. Per vogare in tutta sicurezza non basta conoscere le regole ma anche le eccezioni e soprattutto le regole non scritte.

Il traffico è regolamentato da tre diverse autorità, ognuna delle quali ha regole e dispone codici diversi, queste autorità sono: il comune di Venezia, l’autorità portuale e la Provincia di Venezia. Le regole acquee cambiano anche di canale in canale, pertanto uscendo da un canale o girando per un canale , ci possono essere regole tutte diverse.

La sicurezza al primo posto

La prima regola di sicurezza per ogni tipo di imbarcazione è: conoscere l’ambiente. Se non lo conoscete bene, e spesso nemmeno molti veneziani lo conoscono, facilmente vi troverete in un problema.

Taxi gondola and cargo boatVenice Kayak non affitta o noleggia kayak.

Venice Kayak mette al primo posto la sicurezza. Cancelleremo o cambieremo il giro al fine di non correre alcun tipo di rischio. Tutte le nostre guide hanno anni di esperienza e sanno muoversi nell’intrico di canali e nel traffico di Venezia, per assicurare la massima sicurezza durante le nostre gite.

A livello legale non possiamo noleggiare kayak, pertanto non faremo alcun tipo di eccezione.